PS: sono ancora vivo

E' da Aprile che non mi prendevo il coraggio di scrivere qualcosa in questo blog. Ognuno di noi ha dei periodi in cui smette di fare qualcosa che ha sempre fatto. In realtà nel mio caso non corrisponde a nessun brutto periodo, anzi...ma ci sono momenti in cui senti come il bisogno di fermarti un... Continue Reading →

Perchè fottere se stessi?

Perchè farlo se siamo quel che siamo, invece che farsi portare su strade diverse e standardizzate, quando la nostra visione è unica? Be single minded Continuare a credere nel nostro modo di vedere. Rendersi conto, certo, evolvere, ma non stravolgere. Non modificate il vostro occhio fino al punto da non riconoscere più il vostro stile.... Continue Reading →

Piccolo grande sgarro

Da sempre avevo registrato nella mia mente quella strana foto che raccontava una situazione molto stravagante ma al tempo stesso intrigante. Una di quelle foto che si imprime nella mente. Ognuno ha la sua e secondo me è fuori dal circolo delle foto famose. Si, abbiamo tutti il nostro catalogo dei masterpiece. Ma poi c'è... Continue Reading →

Perseveranza

Questo giorno di Natale è quasi andato. Tra una mangiata e una camminata di 10 km, penso tante cose e niente. Vedo due casette nella campagna, a solo, stile anni 70 e solo all'apparenza abbandonate. Mi chiedo se sono in vendita, chissà quanto son fredde. Dicevo, perseveranza, è un atteggiamento che dovrei sforzarmi di raggiungere.... Continue Reading →

My Best Of 2019

So che parlare ora di foto dell'anno scorso, può sembrare poco interessante. E forse alcune le avrete già viste, ma il tempo per riproporle in un modo più presentabile l'ho avuto solo adesso. Buona visione! https://youtu.be/tJVok9Bi0mw Questo tempo ritrovato, almeno ci aiuta e riordinare i nostri averi, nel caso della fotografia, non solo averi materiali.Anche... Continue Reading →

MAMAdesign continua…

Tempo fa vi anticipai di un piccolo progetto che stavamo facendo in due e adesso ve lo propongo nella sua realtà. E' stato come un gioco iniziato a Maggio '19, poi diventato ricerca, e infine sviluppo. Il settore di appartenenza è sempre quello della fotografia, ma è stato come rispolverare quelle intuizioni durante i corsi... Continue Reading →

Sergio Larrain

Stamani "scopro" questa lettera di Larrain, grande fotografo del '900, scritta al nipote che chiedeva consigli su come diventare fotografo. Non ho resistito ad appuntarla qua nel mio diario. La cosa più importante è avere una macchina fotografica che ti piaccia, quella che tra tutte ti piace di più. Devi sentirla bene, e devi essere... Continue Reading →

Photolux 2019!

Dopo varie settimane, in cui ho dovuto rimandare l'appuntamento, finalmente questa biennale è toccata anche a me. Cosi vicina a casa eppure mai visitata (sacrilegio!). E allora via, 7 km a piedi e senza perdersi più di tanto per vedere tutto. Una bella edizione dove non nego che il Word Press Photo fa molta presenza.... Continue Reading →

Sienawards

Oggi sono stato a questo Festival della fotografia di Siena. Per me la prima volta e devo dire che ne sono rimasto molto colpito. Un livello molto alto per quel che riguarda le storie di fotogiornalismo. Queste in particolar modo mi hanno colpito. Courtesy of Jacob EhrbahnCourtesy of Rasmus Pedersen Oltre a queste, molte altre... Continue Reading →

Cortona on the move!

Difficile dare giudizi in una manifestazione che ormai ha una valenza internazionale, quindi non mi permetterò assolutamente di farlo! Posso pubblicare le mie sensazioni, ovvero quelle foto che mi hanno colpito di più... Courtesy of Simon Norfolk I progetti sullo stato dei ghiacciai sono sempre interessanti. Ogni fotografo si esprime a modo suo per far... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑